Archivio mensile:agosto 2015

Il prezzo del futuro – recensione di Marco Passarello

Un incipit
Nelle ore antelucane del martedì di carnevale 1631 un convoglio di galee solca l’acqua della laguna di Venezia in direzione del Lido. Il sopracòmito di testa scruta il cielo buio, in piedi sulla prua; improvvisamente urla “A babordo!” Sul sedile imbottito dietro di lui, intabarrata in uno spesso mantello di broccato, Doralice dei Grimani punta verso le stelle un telescopio costruito secondo le indicazioni del Galilei. Sopra le loro teste, un oggetto debolmente luminoso scende lento verso terra: è la Contarina, la migliore delle tre astronavi della Repubblica, di ritorno dal suo ennesimo viaggio sulla Luna. [Dal racconto “Imperus Burlesque” di Franco Ricciardiello]

Continua a leggere

Condividi